fbpx

Se un sito Web statunitense utilizza le tue immagini senza la tua autorizzazione, il modo più semplice e veloce per fermare l'infrazione è inviare al sito Web un "Avviso di rimozione DMCA". DMCA sta per "Digital Millennium Copyright Act". I siti Web che ospitano materiale generato dagli utenti sono immuni da azioni legali per violazione (Safe Harbor) se il sito implementa procedure di notifica e rimozione come previsto dal DMCA. 

Ecco una guida passo passo per inviare un avviso di rimozione DMCA e alla fine troverai un avviso di esempio in inglese e spagnolo.

Fase uno: scopri dove inviare l'avviso di rimozione DMCA.

La maggior parte dei principali siti Web che ospitano contenuti come Facebook, YouTube, Pinterest, Flickr, eBay e siti simili hanno sezioni speciali dedicate alla notifica di violazione del DMCA. Cerca un modulo web, un indirizzo e-mail, un numero di fax o un indirizzo postale sul sito web in cui puoi segnalare la violazione della proprietà intellettuale. I link sono spesso nascosti nei termini e condizioni del sito web. Spesso è possibile trovare il collegamento in fondo a una home page sotto il titolo "proprietà intellettuale". Se cerchi ma non riesci ancora a trovare le informazioni di contatto per una rimozione, consulta l'elenco degli agenti DMCA dell'Ufficio per il copyright degli Stati Uniti in cui i siti Web sono tenuti a mantenere archiviate le informazioni di contatto aggiornate.

Passaggio due: assicurati che l'avviso di rimozione DMCA sia completo.

Affinché un avviso di rimozione DMCA possa essere onorato da un sito Web, deve soddisfare determinati requisiti. La legge prevede che l'avviso:

  • Essere per iscritto;
  • Fornire il nome, l'indirizzo e il numero di telefono della persona o dell'azienda che fornisce l'avviso;
  • Identificare l'opera in violazione, per nome, per descrizione o fornendo un'immagine;
  • Identificare dove l'opera è stata violata fornendo l'indirizzo Internet specifico (URL) dove può essere trovata la violazione;
  • Contenere una dichiarazione secondo cui la richiesta di rimozione è stata presentata in buona fede, è stata inviata sotto pena di spergiuro, che le informazioni contenute nella notifica sono accurate e che la richiesta è stata presentata dal proprietario del copyright o dall'agente del proprietario.
  • Essere firmato (per iscritto o elettronicamente) dal detentore del copyright o dall'agente del proprietario.

È anche una buona pratica fornire ulteriori prove della proprietà dell'opera violata. Indica l'anno in cui hai creato il materiale e fornisci un link al tuo sito web che mostra il lavoro. Se si dispone di una registrazione del copyright, fornire il numero o allegare il certificato di registrazione.

Se non riesci a trovare un modulo web in cui inviare la notifica di rimozione, ecco un modulo di esempio da utilizzare. Se vuoi segnalare più violazioni utilizzando questo modulo, allega semplicemente un elenco in una pagina separata.

Passaggio tre: ricontrolla per assicurarti che l'avviso di rimozione DMCA sia stato rispettato.

I siti web sono tenuti a rimuovere immediatamente il materiale in violazione se la richiesta di rimozione è conforme alla legge. Quando il materiale viene rimosso, il sito Web è tenuto a darne avviso alla persona che lo ha pubblicato e informarla che può inviare una contronotifica se ritiene che il materiale non stia violando i tuoi diritti. Se non viene inviata alcuna contronotifica, il materiale dovrebbe rimanere fuori dal sito web. Se trovi più violazioni, torna al passaggio uno e ricomincia da capo.

E se il tuo lavoro fosse oggetto di rimozione?

A volte le rimozioni vengono inviate per errore. Ci sono stati casi in cui le rimozioni sono state inviate in modo doloso per rimuovere opere che non violano il copyright. Potresti anche rivendicare il fair use di un'opera che incorpora un'opera protetta da copyright di proprietà di qualcun altro. Cosa dovresti fare in quel caso? Invia una contronotifica. La legge prevede che la contronotifica:

  • Essere per iscritto;
  • Fornire il nome, l'indirizzo e il numero di telefono della persona o dell'azienda che fornisce la contronotifica;
  • Identificare il materiale che è stato rimosso per nome, per descrizione o fornendo un'immagine;
  • Identificare dove è apparso il materiale prima di essere rimosso fornendo l'indirizzo Internet (URL) specifico;
  • Contenere una dichiarazione in cui si ritiene in buona fede che il materiale sia stato rimosso sulla base di un errore o di un'identificazione errata;
  • Contenere una dichiarazione che la contronotifica è stata presentata sotto pena di spergiuro; e
  • Contenere una dichiarazione che dichiari che acconsenti alla giurisdizione della corte federale nel distretto in cui ti trovi e accetterai la notifica del processo dalla persona che ha presentato l'avviso di rimozione originale.

Al ricevimento, il sito Web ha fino a 14 giorni per sostituire il materiale accusato di violazione. Quello che succede dopo dipende da molti fattori. Se la persona che ha inviato la rimozione ritiene di avere ragione, potresti essere citato in giudizio per violazione del copyright.

C'è pochissima protezione disponibile se ritieni di essere stato oggetto di rimozioni improprie. Il DMCA include un rimedio per le persone il cui materiale è stato oggetto di una o più rimozioni presentate in malafede. Tuttavia, la malafede è molto difficile da dimostrare perché lo standard è la malafede soggettiva.

Hai dovuto inviare un avviso di ritiro? Come hai fatto? Diteci nei commenti!

203119645-DMCA-Takedown-Form-Inglese-e-spagnolo-con-campi-modulo

Steve Schlackman
Steve Schlackman

Come fotografo e avvocato in brevetti con un background nel marketing, Steve ha una prospettiva unica su arte, legge e affari. Attualmente ricopre il ruolo di Chief Product Officer presso Artrepreneur. Puoi trovare le sue fotografie su artrepreneur.com o attraverso la Fremin Gallery di New York.

Contattaci

Indirizzo: Programmi di sussidio 1145 17th Street NW
Telefono: 888-557-4450
E-mail: [email protected]
Assistenza: EngoTheme

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti.