Come qualcuno che ha attraversato la strizzatura di stage non retribuiti, salario minimo di $ 7.25 Missouri, baratti per lavoro in cambio di visibilità e una serie di imbarazzanti negoziazioni sui prezzi, posso confermare che l'illustrazione dei prezzi e il lavoro di progettazione sono difficili. Vorrei che questo articolo fosse una strategia valida per tutti per il lavoro sui prezzi, ma sfortunatamente i prezzi nel settore dell'arte dipendono da una serie di fattori. Ci sono anche una serie di approcci diversi per personalizzare una figura equa per ogni cliente. Questo articolo in due parti si concentrerà principalmente sulle strategie per lo sviluppo di lavori commerciali e commissionati da privati.

Conoscere il proprio valore

Anche se gli illustratori si considerano prima di tutto dei creatori, è importante riconoscere che un illustratore di successo deve essere anche un uomo d'affari di successo. Gli illustratori tendono a sottovalutare il proprio lavoro; spesso un sottoprodotto di sindrome dell'impostore e una mancanza di trasparenza nei prezzi su tutta la linea. Ciò viene rafforzato dai social media che mostrano il lato glamour dell'illustrazione e essenzialmente i "punti salienti" del lavoro degli artisti. Vedo molti casi di giovani laureati e persone che entrano nel settore valutandosi come principianti quando dovrebbero considerarsi professionisti. 

Spesso le persone sottovalutano il tempo impiegato per realizzare un pezzo e gli anni di formazione e pratica necessari per affinare il nostro mestiere. Viviamo in una cultura ricca di immagini, che dà l'impressione che l'arte sia prontamente disponibile e possa essere realizzata in modo rapido ed economico. L'istruzione e l'esperienza sono risorse che influiscono sul tuo valore e ti portano a un punto di partenza per i prezzi. Come minimo, una laurea in arte o un'istruzione e un'esperienza lavorativa comparabili dovrebbero portarti a una tariffa oraria minima di $ 50.

Questo può sembrare alto, ma è la sindrome dell'impostore che parla. So che è una pratica comune nel mondo delle commissioni personali far pagare molto meno per il lavoro finito. Siti come Upwork e Fiverr sono anche dannosi per il valore o il lavoro di illustrazione perché il formato di questi siti incoraggia gli artisti a ridurre i loro prezzi e a competere tra loro per attirare un flusso di clienti che potrebbero inconsapevolmente sottovalutare il vero costo del lavoro . Di conseguenza, questi siti hanno artisti che sfornano grandi quantità di lavoro a un prezzo basso invece di gestire un carico di lavoro più indulgente a un tasso di compensazione equo.

Trasparenza tariffaria

Alcune tariffe sono scolpite nella pietra. Non tutti sono giusti, ma tendono ad essere immobili, salvo per un costo aggiuntivo di punta. Lo vedi spesso nel mondo editoriale, dove le pubblicazioni dei media hanno budget snelli e stabiliscono tariffe per progetti con poco o nessun margine di manovra per la negoziazione.

Prezzi per Illustratori Parte 1 | Giornale di affari d'arte

Per aumentare la trasparenza dei salari, siti come Rate Finder di Litebox e il database #publishingpaidme sono entrambi raccolte di prezzi in crowdsourcing per aiutare gli artisti a determinare le norme sui prezzi. Secondo Litebox, un'iniziativa di base è stata creata da illustratori per illustratori per creare migliori condizioni di lavoro per l'industria.

“I dati ci mostrano che mentre ci sono clienti coerenti, molti sono ovunque in termini di pagamenti. La pubblicazione può rientrare in un intervallo compreso tra $ 5,000 e $ 80,000. I dettagli su queste offerte sono importanti per determinare quei prezzi, ma dal punto di vista editoriale vediamo spesso molte fluttuazioni di prezzo per gli stessi identici tipi di lavori di stampa e web in molti abiti. Per noi, il rate sharing è importante perché mette in evidenza queste differenze”. 

Il Rate Finder è nato dalla frustrazione collettiva dei liberi professionisti per la sensazione che il prezzo fosse sempre un tiro nel buio a meno che non si potessero confrontare le tariffe dei clienti con un amico. Se un budget ti sembra basso, hai il potere di negoziare con una controfferta più equa. Se il budget per l'opera d'arte è impostato, sta a te come libero professionista decidere se accettare o meno il progetto. Litebox crede che la condivisione di informazioni, contatti, agenti, strategie di prezzo, ecc. sia il modo in cui i professionisti possono proteggersi a vicenda e garantire che tutti vengano pagati in modo equo.

Calcolo del tuo tasso di riferimento

La maggior parte dei clienti addebita in base a una commissione di progetto invece di pagare ogni ora. In gran parte, ciò è dovuto al fatto che il monitoraggio delle ore è difficile e può comportare un costo sconosciuto. Pertanto, l'approccio più semplice per ottenere una tariffa è:

tariffa oraria ✕ numero di ore (disegno, disegno finale ed eventuali revisioni) = prezzo del progetto.

Non dimenticare di considerare il tempo aggiuntivo per il lavoro amministrativo, come preparare le presentazioni per i clienti, rispondere alle chiamate o fare ricerche sul mercato competitivo. 


Per me presento proposte progettuali che attribuiscono un prezzo ad ogni fase del processo creativo. Questo aiuta a giustificare il costo finale e consente la negoziazione se il cliente ha bisogno di ridurre il costo. Ad esempio, la mia impostazione predefinita potrebbe essere due turni di revisioni, ma possiamo modificare l'ambito del lavoro fino a un ciclo per ridurre parte del costo. La trasparenza nel processo aiuta a stabilire la fiducia con il cliente e lo aiuta a valutare il lavoro che porti in tavola.

Sentiti libero di usare il mio modello per le commissioni!

Come accennato in precedenza, $ 50/ora è la tariffa minima ideale per i freelance. Tuttavia, ci sono diversi fattori da considerare che influenzano la tua tariffa oraria personale.

Leggi la seconda parte di questo articolo qui!

Sei un illustratore? Quali consigli sui prezzi hai? Commenta qui sotto!

Molly Magnell
Molly Magnell

Molly Magnell è una bambina troppo cresciuta con una matita che vive e lavora a New York/NJ. È specializzata nella creazione di immagini di stile di vita che mescolano natura, donne potenti e vegetazione. Utilizza anche le sue capacità di progettazione per elevare i marchi (come Artrepreneur!) Affinando la loro identità attraverso il design grafico. Si è laureata con un BFA in Communication Design presso la Sam Fox School nel 2018 e la Phillips Academy Andover nel 2014. Il suo lavoro è stato riconosciuto dalla Society of Illustrators, dall'American Graphic Design Awards, dal 3×3 Magazine e dagli Adobe Design Achievement Awards. I clienti includono The New York Times, NPR, Adobe, Marshall Project e Madison Square Garden.

Contattaci

Indirizzo: Programmi di sussidio 1145 17th Street NW
Telefono: 888-557-4450
E-mail: [email protected]
Assistenza: EngoTheme

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti.