fbpx

Con la crescente e diversificata gamma di comunità di artisti di oggi, non devi creare lavoro in isolamento o sentirti come se stessi facendo da solo cercando di farlo come artista. In effetti, più sei aperto, generoso e solidale nella tua comunità, più è probabile che seguiranno energia e opportunità. Essere un cittadino artista solidale è fondamentale per aprire le porte a potenziali collaborazioni, mostre, residenze d'artista, posti di lavoro e altro ancora. Massimizzando le tue connessioni esistenti ed espandendo la tua rete per includere comunità di artisti, il tuo prossimo tutoraggio, posizione di insegnante o collaborazione con artisti potrebbe essere proprio dietro l'angolo o in tutto il mondo.

Investire nelle comunità di artisti

L'importanza della costruzione di una comunità va ben oltre la semplice promozione della propria carriera. Non è sufficiente sfruttare le risorse e il supporto disponibili per le comunità di artisti; dobbiamo investire su di loro. Donare a una comunità senza aspettarsi nulla in cambio può creare vera crescita e progresso, afferma l'artista di New York Shannon Finnell, che ha conseguito un doppio BA in studio d'arte e studi sulla pace, nonché un MFA in fotografia. Finnell, il cui lavoro video e performativo ruota attorno al concetto di supporto, crede che sia una delle forze più importanti al mondo. "Quando crei una comunità", dice, "non puoi fallire a lungo termine".

Le comunità di artisti possono iniziare nel tuo quartiere e raggiungere tutto il mondo. Che tu sia un artista che vive e lavora in una grande città d'arte degli Stati Uniti, come New York o Los Angeles, o in una piccola città o in una città di medie dimensioni, ci sono innumerevoli vantaggi nell'espandere la tua rete e pensare oltre il tuo tipico ambito. Artista con sede a Chicago Derrick Woods-Morrow ha reso il viaggio una parte centrale della sua vita, permettendogli di entrare in contatto con diversi artisti e cittadini di tutto il mondo.

Dopo aver terminato la sua laurea, Woods-Morrow ha viaggiato in Sud Africa, Francia, Regno Unito e in tutto il Sud America, lavorando e acquisendo una migliore comprensione del modo in cui le persone vivono in tutto il mondo. Le comunità di artisti sono numerose, vaste e critiche per la pratica di Woods-Morrow come artista, così come per la sua salute mentale. Dice: “In virtù, una comunità collettiva è sempre più e meno di quanto ti aspetti, contemporaneamente. Ogni volta che ti viene data l'opportunità di far parte di qualcosa, ricorda chi altro ne faceva parte, supportalo e lascia che ti sostenga in modi interessanti.

Woods-Morrow ha sviluppato quelle che chiama "micro-comunità", tra cui un gruppo di amici che si identificano come queer neri e marroni che si riuniscono settimanalmente a casa sua, una comunità di recente formazione di fotografi di colore impegnati chiamati Produttori di immagini nere interessati, una comunità globale costruita dai suoi viaggi e altro ancora. Queste comunità di artisti si sovrappongono e questa comprensione ampliata delle diverse comunità lo ha aiutato a sviluppare una prospettiva ampia.

Come fare rete nelle comunità di artisti | Art Business Journal

Mettiti in ambienti artistici proprio nella tua zona! Se non sei in grado di metterti in viaggio e costruire di persona la tua rete globale, ci sono ancora molti modi per iniziare a creare connessioni con le comunità di artisti più vicine a casa:

  • Entra in contatto con ex istruttori, colleghi e amici con cui hai già stabilito relazioni. Prova a metterti in contatto con gli istruttori del passato della tua alma mater, o anche con quelli che avresti voluto incontrare ma non ne hai mai avuto la possibilità. Menziona la loro recente mostra o invitali a prendere un caffè o invitali a partecipare a un incontro mensile di gruppo. 
  • Attingi alle tue reti di alunni attraverso le comunità online e nella vita reale. Quasi tutti i college e le università hanno un gruppo di alunni di LinkedIn, quindi cerca il tuo. Meglio ancora, contatta l'ufficio degli ex studenti della tua alma mater e vedi come puoi essere coinvolto, sia come mentore per studenti attuali o altri ex alunni o come allievo che cerca qualcuno con cui connettersi. Lo staff della tua alma mater è alla ricerca di modi per mantenere gli ex studenti coinvolti, apprezzati e in contatto con gli studenti, e tu puoi farne parte. È anche un ottimo modo per incontrare altri ex studenti, che può portare a collaborazioni e maggiori opportunità!

Partecipa a raduni di artisti

Il modo migliore per iniziare è con la tua rete esistente. Crea una critica o unisciti a un gruppo di discussione. È uno dei modi migliori per iniziare a costruire una comunità forte e interattiva proprio dove ti trovi e coinvolge artisti che vogliono feedback sul loro lavoro. Inizia con alcuni amici artisti chiave di cui ti fidi per creare comunità di artisti sostenibili in cui tutti saranno coinvolti. Chiedi a ciascuno di loro di invitare uno o due artisti di cui si fidano e da lì fai crescere la tua rete.

Incontrarsi mensilmente, o più, per criticare il lavoro dell'altro, discutere le opportunità che hai visto o a cui hai partecipato o tenere una conversazione su un determinato tema. Salone creativo di New York, un gruppo curato che si tiene durante tutto l'anno con vari temi, condivide le registrazioni e le note di ogni incontro online affinché gli altri possano imparare. Sebbene siano solo su invito, le riunioni possono fungere da modello eccellente per gli altri per tenere i propri gruppi di discussione con gli amici.

ArtistiU, un incubatore open source per cambiare le condizioni di lavoro degli artisti, offre il loro curriculum "Making Your Life As An Artist" per il download gratuito in modo che gli artisti possano assemblare il proprio gruppo e seguire i passaggi per aiutarli a stabilire e raggiungere i loro obiettivi professionali. Le comunità di artisti possono essere trovate facilmente online come di persona e attingendo a una varietà di reti puoi espandere la tua portata professionale. 

Unisciti alle comunità di artisti online

Come fare rete nelle comunità di artisti | Art Business Journal

Seguire su @abstract.mag Instagram per immergerti nella community!

Il modo più semplice per espandere la tua rete a livello globale e rapidamente è attraverso i social media e i canali online. Con un po' di ricerca, un artista può trovare comunità online che si riferiscono ai propri interessi in diverse direzioni. Instagram è diventato rapidamente il posto migliore per trovare altre persone interessate e realizzare lavori che ti interessano, sia che si tratti di un argomento particolare o che utilizzi un determinato mezzo. L'account Instagram @abstract.mag si concentra sull'arte astratta. È un ottimo posto per inviare lavori, commentare e entrare in contatto con curatori, artisti e estimatori di questo tipo di contenuto.

Foto Flak è una risorsa online per fotografi, con account Instagram e Facebook di grande supporto aperti a chiunque. Entrambi i canali consentono un discorso di supporto e positivo sulla fotografia e offrono un ottimo modo per costruire una comunità e rimanere aggiornati sul mezzo. Puoi iniziare conversazioni con persone di tutto il mondo e quindi espandere quelle conversazioni offline a connessioni più grandi. 

Fai arte con gli altri

Le residenze d'artista sono uno dei modi più potenti per incontrare artisti e sostenitori dell'arte in tutto il mondo e allo stesso tempo promuovere il tuo lavoro, e i tipi di residenze d'artista offerti sono in continua espansione. Gli artisti possono assicurarsi residenze in quasi tutti i paesi del mondo o anche virtualmente, per qualsiasi durata di tempo - ci sono persino residenze in cui gli artisti possono portare i loro figli. Con questi nuovi modi di partecipare, è più facile che mai costruire la tua comunità.

Organizzazioni come il Alleanza delle comunità di artisti fornire risorse agli artisti attraverso elenchi di residenze e ricerca di lavoro, suggerimenti e strumenti, eventi e serie di relatori e altro ancora. Res Artis, un'organizzazione con sede ad Amsterdam, offre una directory di residenza gratuita con un focus sulle opportunità in Europa e in Asia. Non importa dove si svolge la tua residenza, la possibilità di costruire relazioni durature attraverso le comunità artistiche locali è un ottimo punto di partenza.

Non importa come costruisci la tua comunità di artisti, sia online che di persona, l'impatto va ben oltre la tua pratica. La comunità e le strutture di supporto sono il modo in cui miglioriamo il mondo in cui viviamo e adempiamo ai nostri ruoli di veri artisti cittadini.

Condividi le tue intuizioni su come la tua pratica ha aperto nuove strade per entrare in contatto con comunità di artisti più ampie e perseguire nuove opportunità nei commenti qui sotto!

Anna Ogier-Bloomer
Anna Ogier-Bloomer

Anna Ogier-Bloomer è una fotografa d'arte. Ha prestato servizio presso la facoltà di specializzazione del programma MFA della School of Visual Arts ed è stata professore associato di fotografia presso la City University di New York. Ha conseguito un MFA in Photography presso Parsons, un MPS in Digital Photography presso SVA e un BFA presso The School of the Museum of Fine Arts.

Contattaci

Indirizzo: Programmi di sussidio 1145 17th Street NW
Telefono: 888-557-4450
E-mail: [email protected]
Assistenza: EngoTheme

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti.