fbpx

Secondo l' Pew Research Center, a partire dalla primavera 2016, quasi il 60% di tutti gli adulti statunitensi di età compresa tra 18 e 29 anni utilizza Instagram e più della metà lo utilizza quotidianamente. E secondo Artsy, l'87% dei collezionisti intervistati naviga in una galleria d'arte di Instagram più di due volte al giorno. Questo è un enorme pubblico incentrato sull'arte.

Con il suo layout visivo, l'interfaccia semplice e la capacità di fare rete, Instagram è diventata una piattaforma popolare per gli artisti cercando di commercializzare se stessi, entra in contatto con i fan e incontra potenziali collezionisti e gallerie. Alcuni artisti potrebbero pensare che la semplice condivisione del proprio lavoro online possa garantire loro successo, ma nella maggior parte dei casi non è vero.

Piuttosto, costruire relazioni significative online con artisti e professionisti dell'arte richiede pazienza, specificità e cura. Nelle relazioni offline, condividiamo scorci della nostra vita quotidiana, personalità e pensieri interiori per connetterci; creazione di un marchio sui social è la stessa cosa: se vai su Instagram art, devi considerare se ogni opera d'arte che pubblichi si adatta all'aspetto e all'atmosfera di un marchio più ampio. Che tu sia un artista che cerca di affermarsi, crescere o ulteriormente coinvolgi il tuo pubblico, è utile considerare da cosa è naturalmente attratto il tuo mercato di riferimento.

Alcune delle opere d'arte di Instagram più seguite sono ugualmente amate per la persona dell'artista e per come fanno sentire i loro follower. L'intelligenza emotiva non dovrebbe essere trascurata nel marketing. UN studio di Scott Magids, Alan Zorfas e Daniel Leemon, hanno rivelato che i clienti completamente (emotivamente) connessi hanno in media il 52% di valore in più rispetto ai clienti molto soddisfatti.

Proprio come speri di sentire quando guardi l'arte in un museo, dovresti sperare di far sentire gli altri quando interagiscono con la tua arte online. Ci sono modi semplici per far sentire gli altri più vicini a te e al tuo lavoro, e inizia con la condivisione di contenuti artistici di Instagram che considerano il tuo processo, la tua personalità e la tua intimità. All'interno di questi bucket, esploreremo specifiche tattiche di marketing e risorse visive che puoi utilizzare mentre sviluppi il tuo piano di marketing per l'arte e i social media su Instagram.

personalità dell'artista

"Questa è Lily Pond Lane" dell'artista Beth Hoeckel. Per gentile concessione dell'artista.

Mostra il tuo processo creativo

In primo luogo, c'è il processo creativo. Mostrare il tuo processo creativo è ciò che consente a coloro che non sono nel tuo campo di capire come il tuo lavoro prende vita. Cosa potrebbe essere banale per te: una sega da gioielliere se sei un gioielliere; mescolare le tavolozze se sei un pittore; una sega da tavolo se sei un costruttore: sono componenti magici e onirici di un universo alternativo a qualcun altro.

L'artista e pittrice multidisciplinare con sede a Brooklyn Lillian Farag spesso rivela materiali e sguardi intimi al suo processo creativo su di lei Instagram. Usando storie e video per illustrare le cose che accadono nel presente, offre un senso di creatività in tempo reale.

In un post, Farag condivide brevi video della sua pelle marmorizzata nel suo cortile. Nelle clip, puoi sentire sia l'ambiente esterno che la musica che sta ascoltando. Questo metodo dà vita al suo lavoro, mostrandola nel mezzo del suo processo creativo e aggiungendo movimento a un feed altrimenti statico. I suoi follower possono avere un'idea di come crea mentre si sentono ispirati a incorporare i suoi metodi nel proprio processo creativo. Leggendo i commenti sui suoi post, troverai note come "Questo è fantastico! È così divertente da guardare!” e "Fai la marmorizzazione direttamente sui pezzi di pelle?" Le persone sono così interessate al suo processo che interagiscono direttamente con lei.

L'anno scorso, Instagram ha rivelato che in media le persone perdono il 70% di ciò che c'è nei loro feed. Per risolvere questo problema, la piattaforma ha cambiato il suo algoritmo di feed per dare la priorità ai contenuti che ritiene che ogni consumatore voglia vedere di più. Ecco perché il coinvolgimento con i tuoi contenuti è così importante. Maggiore è il coinvolgimento (mi piace, commenti), più è probabile che i tuoi contenuti vengano visualizzati nei feed degli altri.  

A parte i materiali, un altro modo interessante per condividere il tuo processo creativo è far luce sui meccanismi della creazione. Il modo in cui svolgi il lavoro tra la tua vita personale, le commissioni e il mangiare sono dettagli banali per te, ma sono affascinanti per gli altri.

Farag condivide che, nonostante ami lavorare nel suo studio di casa in una giornata tranquilla, accade molto raramente. Spiega che di solito si destreggia tra più progetti o spremere nel lavoro durante il viaggio. Per coloro che hanno una comprensione limitata del mondo dell'arte, è emozionante sbirciare dietro le quinte e vedere cosa sta realmente accadendo all'interno del processo creativo di un artista. Siamo intrinsecamente interessati agli altri umani, quindi usalo a tuo vantaggio e condividi il nocciolo della questione.

Per includere un mix del tuo processo creativo nel tuo feed di Instagram, inizia facendo un elenco di tutto ciò di cui hai bisogno per creare la tua arte. Non preoccuparti di frasi complete: basta annotare su un foglio di carta tutto ciò che ti viene in mente. Quando hai finito, avrai un sacco di oggetti, strumenti e materiali. Da lì, divertiti a tracciare e pianificare modi per fotografare questi oggetti: prova a combinarli per colore, trama, dimensioni. Una volta apprese le basi, puoi espandere dagli oggetti al tuo ambiente e flusso di lavoro, dando ai follower un senso a tutto tondo del tuo processo creativo.

personalità dell'artista

È importante dare ai tuoi follower su Instagram un'idea di come i tuoi prodotti creativi possono migliorare il loro spazio.

Mostra la tua personalità creativa

Dopo aver inchiodato il tuo processo creativo, c'è la tua personalità di artista. Certo, la tua arte potrebbe essere considerata un'estensione della tua personalità, ma cosa la guida e sta proprio sotto? Quale stato d'animo lo informa? Come puoi mostrare visivamente o udibilmente detto stato d'animo? Porta i tuoi fan in un viaggio emozionante. Lascia che vedano i tuoi hobby, i film e la musica preferiti. Ciò consente al pubblico di avere un'immagine più completa di te, vedere cosa ti ispira e ti fa battere.

Beth Hoeckel, artista multidisciplinare e illustratrice con sede a Baltimora, usa Instagram per condividere i suoi collage e i progetti dei clienti, ma non ha paura di mettere in mostra se stessa e la sua personalità di artista. Hoeckel, che condivide regolarmente sia i suoi interessi che i suoi hobby, fa sentire amati anche i fan ripubblicando le loro foto con il suo lavoro. Dall'essere un'orgogliosa mamma d'arte ad un'affettuosa amante degli animali, conosciamo la personalità artistica di Hoeckel ed esploriamo il mondo che la circonda.

Nel clima politico odierno, vediamo personaggi pubblici condividere i loro social e visioni politiche. Indipendentemente dal fatto che tu ti senta a tuo agio o meno nel condividere il tuo, è diventato un modo potente per stabilire comunanza e fiducia con gli altri online. Quando Hoeckel ha partecipato alla marcia delle donne a Washington, DC, non solo ha rivelato la sua posizione politica, ha anche rivelato la sua paura della folla. È in questi momenti tranquilli e sottostimati che ci mostriamo coraggiosamente al mondo e, in cambio, riceviamo abbondanza.

Sia che i tuoi fan siano d'accordo o in disaccordo con le tue opinioni (e probabilmente ci saranno quelli di entrambe le parti) o trovino la tua personalità di artista affascinante o assolutamente fastidiosa, condividere le tue idee e le opinioni ricorderanno agli altri la persona dietro l'arte. Possiamo sognare il giorno in cui punti di vista diversi si incontrano con discussioni rispettose, ma fino ad allora, sii pronto a superare qualsiasi troll. Rimani sulla strada maestra e continua a nuotare.

Far bollire la tua complessa personalità artistica in piccoli quadrati fotografici sembra scoraggiante. Ecco un semplice esercizio per darti un punto di partenza: scrivi su un altro foglio di carta tre dei tuoi attori, attrici, film, musicisti e artisti preferiti. Ora, fai un'altra riga e scrivi tre dei tuoi odori, consistenze, rumori, viste e sapori preferiti. Infine, nell'ultima riga, scrivi tre dei tuoi obiettivi principali, paure, valori, amori e luoghi.

Ad esempio, potresti nominare Julia Roberts come una delle tue attrici preferite e quindi decidere di fare una passeggiata nella memoria su YouTube. Nella tua ricerca, trovi la scena in cui lei canta "Kiss" di Prince nella vasca da bagno. Potresti considerare di pubblicare uno screengrab accreditato condividendo quanto adori quel momento. Oppure diciamo che rifletti sui profumi e ricordi quanto ami il Bois d'Ascese di Naomi Goodsir con le sue note legnose e affumicate. Potresti facilmente scattare una fotografia catturando boschi o fumo e riflettere sul tuo profumo preferito nella copia. Alla fine, qualunque cosa scrivi in ​​questa matrice diventa qualcosa con cui puoi creare contenuti e condividere.

processo creativo

“Be Your Own Everything” dell'artista Frances Cannon offre una finestra sui pensieri intimi dell'artista.

Diventa personale con i tuoi follower

Come nella vita, dopo aver conosciuto la personalità di qualcuno, potresti sperimentare insieme l'intimità. Allo stesso modo, dopo aver creato una base di contenuti che estrae e pubblica risorse che vanno dal tuo lavoro, dal tuo processo creativo e dalla tua personalità di artista, puoi approfondire i tuoi contenuti.

L'artista multidisciplinare Frances Cannon dà un brillante esempio di intimità su Instagram. Il lavoro di Cannon si concentra principalmente sul corpo e sulla psiche e può essere visto come diaristico, secondo la sua biografia. Poiché l'area tematica di Cannon è in gran parte basata su esperienze intime e personali, ha una chiara opportunità di condividere quei momenti nel suo processo creativo. Ma Cannon fa un passo avanti aprendo momenti intimi al di fuori dell'arte al suo pubblico.

Di recente, l'artista ha rivelato un post in cui affermava di aver pianto e di aver attraversato un momento emotivamente difficile. In tal modo, demistifica il dolore con cui viene creata la sua arte. I suoi fan non solo consumano la sua arte, ma si sentono come se la conoscessero e possano relazionarsi con gli alti e bassi naturali così parte integrante del processo di un artista.

Ma non si tratta solo di creare intimità condividendo la tristezza. Si tratta anche di celebrare i momenti migliori. I legami creati dall'emozione sono sempre più forti dell'ammirazione commerciale. Dall'inquilino di base che i corpi neri, marroni e bianchi sono uguali, alla convinzione che gli organi riproduttivi di una persona siano affari loro, all'idea che corpi diversi non indichino un'umanità diversa, Cannon si preoccupa di esprimere le sue opinioni. In tal modo, unisce il suo pubblico attorno a un sistema di valori radicato nella sicurezza comunitaria.

Ora, dall'esercizio precedente, prendi le risposte dall'ultima riga che hai completato (obiettivi, paure, valori, amori e luoghi) e scrivi la parola "perché" accanto a ciascuna sezione. Annota una o due frasi rispondendo al motivo per cui scegli le cose che scegli. Perché è il tuo obiettivo principale? Perché ne hai paura? Perché lo consideri un valore importante? Mentre esplori queste aree, emergeranno idee interessanti. Ad esempio, se hai scritto "gentilezza" come un valore superiore, forse è perché ti senti svuotato dalla mancanza di compassione nel mondo di oggi. Facendo un ulteriore passo avanti, forse decidi di dedicare un post settimanale su Instagram condividendo come hai agito nell'essere compassionevole con coloro che lottano intorno a te. Esito a dirlo con l'ovvio gioco di parole, ma diventa intimo con te stesso prima di farlo con gli altri.

Come artisti, nonostante le differenze di forma, funzione o convinzione, abbiamo la capacità di sognare, creare e distruggere universi. Che quell'universo sia l'arte, il sé o il mezzo in cui condividiamo entrambi o entrambi, è qualcosa che può essere sfruttato per ottenere un grande effetto.

Instagram come piattaforma può essere un luogo in cui scaricare foto o può essere un luogo in cui nascono amicizie, vengono scoperti nuovi artisti e viene presentata l'arte. Quando distilliamo il marketing online in un esercizio per rivelare premurosamente il nostro processo creativo e la personalità dell'artista, le complicazioni svaniscono rapidamente e tutto ciò che rimane è l'esistenza e la condivisione di essa.

Rachel Wells
Rachel Wells

Rachel Wells è una scrittrice con sede a Nashville, TN. Oltre alla scrittura, ha un background professionale nello sviluppo di contenuti, nella distribuzione digitale e nelle pubbliche relazioni. I suoi progetti e i suoi clienti sono stati pubblicati su The New York Times, Fast Company, Cosmopolitan, New York Magazine e Pitchfork.

Contattaci

Indirizzo: Programmi di sussidio 1145 17th Street NW
Telefono: 888-557-4450
E-mail: [email protected]
Assistenza: EngoTheme

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti.