fbpx

La pianificazione finanziaria per gli artisti è uno dei temi del "business dell'arte" con cui molti creativi lottano. L'industria dell'arte e del design impiega liberi professionisti creativi, imprese autonome e contratti indipendenti poiché il lavoro tende a essere esternalizzato più basato su progetti e orientato al cliente. Ci sono meno aziende con personale “in-house” di arte e design a tempo pieno. Nella gig economy, i creativi spesso non ricevono formazione o istruzione nella pianificazione finanziaria a causa dei loro corsi didattici nelle loro discipline artistiche. Insieme al reddito episodico della gig economy, la pianificazione finanziaria per gli artisti deve essere rafforzata poiché l'imprenditorialità creativa diventa più attraente per coloro che cercano un maggiore controllo sulla propria carriera, diversi flussi di reddito e l'allineamento con i propri obiettivi professionali e personali.

Sviluppa buone abitudini finanziarie e fissa obiettivi

Gli artisti evitano di pensare ai soldi per una serie di ragioni. Per uno, molti artisti non hanno idea di come dare valore al proprio lavoro, mentre altri “non lo fanno per soldi” e hanno un atteggiamento ambivalente nei confronti del denaro e del successo. Solo perché eviti l'argomento denaro, tuttavia, non significa che il denaro non sia importante. Anche avere a che fare con il denaro non significa permettere al denaro di dettare la tua vita. Al contrario: la ragione per fissare obiettivi finanziari nella tua attività artistica è riprenderti il ​​potere di prendere decisioni.

Innanzitutto, stabilisci un piano di spesa annuale per la tua attività artistica. La creazione e il mantenimento di un'analisi del flusso di cassa ti aiuterà a identificare chiaramente entrate e spese. Se hai tenuto traccia delle tue entrate e spese in un foglio di calcolo o in un app di budget come Menta or YNAB allora questo sarà un gioco da ragazzi. In caso contrario, trova un modello online con categorie di spesa comuni e crea un budget stimato, iniziando con voci di budget più costose. Quindi, stabilisci un piano di spesa o di crescita ideale. Supponiamo che tu debba assumere un assistente part-time, affidare la gestione dei social media o affittare uno studio d'arte più grande. Quanti soldi avresti bisogno di guadagnare nel prossimo anno o 5 o 10 anni per poterlo fare? Vedere i numeri può aiutare a rendere concrete queste scelte.

Identifica le fonti di reddito, siano esse provenienti da flussi di entrate esistenti o potenziali nuovi. fare un po' ricerca di mercato–i prezzi che fai per le tue opere sono paragonabili a quelli di altri artisti con cui esponi? Forse non stai guadagnando soldi dalla tua attività artistica: che dire del tuo stipendio dal tuo lavoro quotidiano o dai prodotti e servizi che vendi? Dove sei dovuto per a aumentare? Scegli alcuni obiettivi o progetti principali per ogni trimestre dell'anno che ritieni possano espandere la tua attività o la tua attività. Questi potrebbero corrispondere direttamente ai tuoi obiettivi di reddito o potrebbero essere orientati a farti sentire più supportato nella tua pratica. Dai la priorità a questi obiettivi attorno a ciò che alla fine ti servirà meglio, personalmente e professionalmente.  

Inizia esattamente dove sei

affari d'arte

La creazione di un budget delle spese operative della tua azienda ti aiuterà a determinare le entrate che devi generare.

Una volta che hai fissato i tuoi obiettivi finanziari, hai un'idea migliore di come sia il successo per la tua attività artistica. Anche tra artisti famosi, uno sguardo più attento rivela il viaggio tutt'altro che lineare. Andare oltre la fantasia e acquisire maggiore familiarità con la vera storia dietro l'ascesa alla popolarità di un artista può sia confortarti che ispirarti quando incontri barriere finanziarie.

Scegli alcuni artisti che ammiri, siano essi personaggi viventi o storici. Impara tutto quello che puoi su di loro. Prestate particolare attenzione ai momenti che precedono il loro “lancio”: gli incontri casuali oi lavori giornalieri che hanno finito per aprirgli le porte. Considera queste persone come i tuoi mentori e impara dal loro esempio. Prendi in considerazione le loro esperienze e poi concentrati sulla tua situazione. Questo ti permetterà di iniziare a fare piccoli passi informati verso i tuoi obiettivi. Soprattutto, resta curioso. Non sai mai dove potrebbe sorgere una nuova opportunità per la tua attività artistica!

Fai un'analisi SWOT per il business artistico

A Analisi SWOT è una tecnica che le aziende utilizzano per scoprire nuove opportunità ed eliminare potenziali minacce. "SWOT" sta per Punti di forza, punti deboli, opportunità, che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana Minacce. Proprio come un controllo annuale ha lo scopo di mantenere la salute generale del tuo corpo, un inventario periodico della tua attività artistica ti aiuta a monitorare lo stato delle tue finanze. Ecco alcune domande da porsi:

Punti di forza

  • Che vantaggi hai? Sei in una buona posizione geografica? Quali competenze possiedi, insieme alle connessioni sociali o professionali?
  • A quali risorse uniche oa basso costo puoi attingere?
  • Qual è il tuo vantaggio competitivo? Cosa fai in modo diverso o migliore di tutti gli altri?

Punti di debolezza

  • Quali aspetti della tua attività artistica potresti migliorare?
  • Quali fattori ti fanno perdere tempo, vendite o tranquillità?
  • Cosa fanno gli artisti di successo che tu non stai facendo?

Opportunità

  • Quali nuove opportunità nel mercato o per raggiungere nuovi mercati stanno diventando disponibili?
  • Quali opportunità ho passato, ma sono ancora disponibili?
  • Quale sarebbe l'occasione ideale?

Minacce

  • Quali ostacoli incontrate in modo continuativo o continuo?
  • Le mutevoli condizioni di mercato o le tecnologie stanno minacciando il tuo reddito o il tuo modo di lavorare?
  • Hai problemi di debiti o di liquidità?

Scopri le convinzioni limitanti

E se il tuo attuale stato finanziario fosse basato non tanto su quanto o quanto duramente lavori, ma a causa della programmazione inconscia? Che tu te ne renda conto o no, hai un punto di riferimento di prosperità finanziaria. Ricerca dell'Istituto Superiore di Sanità lo conferma. Tuo il setpoint finanziario è un numero o una quantità di denaro che ti motiva a lavorare e oltre il quale non ritieni realistico.

Diventare consapevoli dei tuoi atteggiamenti, opinioni e supposizioni sul denaro è la chiave per cambiare il tuo approccio agli obiettivi finanziari. Se ti ritrovi bloccato allo stesso livello di reddito anno dopo anno, potresti considerare di fare un inventario delle tue convinzioni sul denaro. Una rapida ricerca su Google per "blocchi di denaro" produrrà una serie di domande, ma eccone alcune per iniziare:

  • Sono abituato ad essere indebitato o a vivere di stipendio in stipendio?
  • Sono riluttante a spendere soldi; oppure, lo spendo nel momento in cui lo ricevo?
  • Credo che avere soldi mi renda una persona egoista o avida?
  • Credo che più soldi ho, meno ce ne sono per gli altri?

Sentire di non meritare il successo è uno dei principali ostacoli alla crescita della tua attività, quindi se hai risposto sì a una di queste domande, potresti voler esplorare ulteriormente.

Assumi qualcuno per supportare la tua attività artistica

Il tuo più grande potenziale di guadagno deriva dal lavorare con ciò che Gay Hendrick's chiama tuo Zona del genio. Il Zona del genio combina ciò che fai, le abilità e l'istruzione che hai acquisito, con gli elementi speciali di chi sei. Essere nella zona del genio significa utilizzare la combinazione unica di abilità e talenti che solo tu puoi offrire al mondo.

La prima cosa che puoi fare per espandere la tua attività artistica è assumere qualcuno, anche se per poche ore alla settimana o al mese. Soprattutto quando sei appena agli inizi, è facile rimanere bloccati sotto montagne di compiti banali ma "essenziali". Riconoscere che solo perché sei efficiente in qualcosa non significa che è dove dovresti spendere il tuo tempo e le tue energie è un importante cambiamento di mentalità che può metterti sulla strada per distinguere le tue capacità.

Oltre a uscire dalla tua zona di comfort e lasciar andare il controllo, assumere un dipendente fornisce ulteriore motivazione per realizzare un reddito costante. Fornisce anche un ciclo di feedback che ti costringe a guardare quali soldi stanno entrando e cosa esce. Abbiamo tutti i nostri punti ciechi e ottenere il punto di vista di qualcun altro può essere prezioso per far crescere la tua attività. Soprattutto se ti ritrovi a rifiutare opportunità o a dedicare tutte le tue energie a compiti che ti frustrano, è tempo di assumere.

Colleghi artisti e creativi: avete messo in pratica qualcuno di questi consigli? Ti senti supportato nella tua pratica artistica utilizzando uno di questi input o hai trovato altri metodi che supportano i tuoi obiettivi? Condividili con i tuoi colleghi nei commenti qui sotto!

Erin Sickler
Erin Sickler

Erin Sickler è una coach di consapevolezza e creatività che vive nella Hudson Valley. Ex curatrice d'arte di New York, ha lavorato con alcuni degli artisti viventi di maggior successo al mondo e ora scrive di modalità espanse di essere nel percorso creativo.

Contattaci

Indirizzo: Programmi di sussidio 1145 17th Street NW
Telefono: 888-557-4450
E-mail: [email protected]
Assistenza: EngoTheme

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti.